trit_Iustitia349_51

7. Anche gli editti dei pretori, ottengono non poca autorità di legge. E questo diritto noi usiamo chiamare diritto onorario, perché coloro che tengono una carica onorifica, cioè i magistrati, diedero vigore a questo diritto. Inoltre gli edili curuli per certe materie promulgarono un editto che fa parte del diritto onorario.

Clic per vedere traduzione  trlat_Iustitia349_40

Potrebbero interessarti anche...