trit_Instit_II_99_140

28. Ma se il frumento tuo fosse stato mischiato con quello di Tizio, per volontà vostra, sarà comune, perchè i singoli corpi, vale a dire i singoli granelli, che furono propri di ciascuno, per consenso vostro sono diventati comuni. Che se il frumento fosse stato mescolato per caso, oppure Tizio lo mescoli senza il tuo consenso, non ci sembra che debba essere comune, perchè i singoli corpi hanno ancora la propria sostanza, né in questi casi il frumento diventa comune, più che non si intende essere comune il gregge se gli animali di Tizio si fossero mescolati ai tuoi ; ma se dall’ uno dall’ altro di voi si ritenga tutto il frumento, vi compete l’actio in rem per la misura del frumento di ciascuno, e sta all’arbitrio del giudice il determinare quale sia stato il frumento di ciascuno.

Clic per vedere traduzione  trlat_Instit_II_99_102

Potrebbero interessarti anche...