trit_Instit_I_4_75

§ 2. La stessa cosa si ha di diritto, anche quando il servo sia istituito erede senza libertà. Il che fu stabilito dalla nostra costituzione non solo per il padrone insolvibile, ma, generalmente, per una nuova ragione di umanità, cosìcché per la stessa istituzione gli competa anche la libertà; non essendo verosimile che, chi si elesse un tale erede, se omise di donargli la libertà, abbia voluto che rimanesse servo e che non fosse suo erede.

Clic per vedere traduzione  trlat_Instit_I_4_60

Potrebbero interessarti anche...