trit_Digestorum213_53

5. Dobbiamo ritenere figlio di un Senatore non solo chi gli è figlio naturalmente, ma anche chi gli è tale per adozione; né importa distinguere da chi venga l’adottato e in qual modo sia stato adottato; né importa che l’adottante lo abbia adottato dopo aver ricevuto la dignità senatoria o prima.

Clic per vedere traduzione  trlat_Digestorum213_35

Potrebbero interessarti anche...