trit_Digestorum194_46

0 In modo che, coloro che vi edificano diventano anche padroni del suolo, ma fino a che rimane l’edificio; altrimenti, rovinato l’edificio, quasi per diritto di postliminio il luogo ritorna nel pristino stato, e, se un altro edificherà nel medesimo luogo, questo diverrà suo.

Clic per vedere traduzione  trlat_Digestorum194_35

Potrebbero interessarti anche...