trit_Digestorum171_46

28. È lecito, a colui che ha un figlio e da questi un nipote, emancipare il figlio e ritenere in sua potestà il nipote; viceversa, ritenere in sua potestà il figlio ed emancipare il nipote, oppure liberarli tutti. Riteniamo che queste cose valgano per il pronipote.

Clic per vedere traduzione  trlat_Digestorum171_46

Potrebbero interessarti anche...