trit_DeOfficiis_I_292_45

Essa è tale per sua natura che non può separarsi dall’onesto: poiché ciò che è decoroso è onesto e ciò che è onesto è decoroso; e la differenza che passa tra l’onestà e il decoro, è più facile a intendere che a spiegare.