trit_DeOfficiis_I_286_55

Infatti, è indizio di gran leggerezza il sopportare senza regola e senza misura cosi la prospera come l’avversa fortuna; mentre  è cosa bellissima il mostrarsi eguali a se stessi in ogni momento della vita, e il mantenere sempre lo stesso volto e la stessa fronte, come si racconta di Socrate e di Gaio Lelio.