trit_DeOfficiis_I_284_37

L’ira, invero, è da tenere lontana in tutte le cose, e bisogna far voti che i reggitori dello Stato assomiglino alle leggi, le quali sono spinte a punire non per impeto d’ira, ma per dovere di giustizia.