trit_DeOfficiis_I_281_27

Ogni punizione e ogni rim­provero, però, devono essere privi di offe­sa, e mirare, non alla sod­dis­fazione di colui che punisce o rim­provera, ma solo al van­tag­gio del­lo Stato.

Clic per vedere traduzione  trlat_DeOfficiis_I_281_24

Potrebbero interessarti anche...