trit_DeOfficiis_I_169_57

In verità, tutti gli esseri viventi tendono per naturale istinto alla procreazione, e perciò la prima forma di società si attua nell’accoppiamento sessuale; la seconda, nella prole, e quindi nell’unità della casa e nella comunanza di tutti i beni.  Ed è questo il primo principio della città e, direi quasi, il semenzaio dello Stato.