trit_DeOfficiis_I_122_16

Queste guerre, però, che hanno come scopo la gloria del primato, si devono condurre con meno asprezza.