trit_DeOfficiis_I_120_59

Che cosa si può aggiungere a una così grande mitezza?  Chiamare con un nome così benigno  colui col quale si combatte!  E’ ben vero che ormai il lungo tempo trascorso ha reso questo vocabolo assai più duro: esso ha perduto il significato di forestiero per indicare propriamente colui che ti vien contro con l’armi in pugno.