trit_DeBelloGallico_II312_39

Dalla fuga dei cavalieri e dei caloni i soldati si resero conto di come stavano le cose e di quale minaccia incombesse sul campo, sulle legioni e sul comandante e si impegnarono al massimo per arrivare al più presto.

Clic per vedere traduzione  trlat_DeBelloGallico_II312_29

Potrebbero interessarti anche...