trit_DeBelloGallico_I205_70

Cesare cessò di parlare e si recò dai suoi e ordinò loro di rispondere al nemico senza lanciare neppure una freccia. Infatti, sebbene si rendesse conto che la battaglia dei suoi (soldati) con la cavalleria dei nemici non sarebbe stata di alcun pericolo, tuttavia non riteneva che si dovesse attaccar battaglia affinché, sconfitti i nemici, non potesse esser detto che quelli erano stati circondati perfidamente dai nostri durante il colloquio.

Clic per vedere traduzione  trlat_DeBelloGallico_I205_47

Potrebbero interessarti anche...