trit_Confessiones_III141_53

Pure, la tua misericordia mi aleggiava intorno fedele, di lontano. In quante iniquità non mi sono corrotto fino alla putredine! Ti lasciai per seguire una curiosità sacrilega, che doveva precipitarmi nell’abisso infido e nel culto ingannevole dei demòni, cui immolavo in sacrificio i miei misfatti . E tu frattanto non cessavi di flagellarmi .

Clic per vedere traduzione  trlat_Confessiones_III141_39

Potrebbero interessarti anche...