trit_Confessiones_I24_45

Mi accolsero dunque i conforti del latte umano, ma non erano già mia madre o le mie nutrici a riempirsene le poppe, bensì eri tu, che per mezzo loro alimentavi la mia infanzia, secondo il criterio con cui hai distribuito le tue ricchezze sino al fondo dell’universo.

Clic per vedere traduzione  trlat_Confessiones_I24_31

Potrebbero interessarti anche...