Can. 77 – Il privilegio è da interpretarsi a norma del can. 36, § 1; ma ci si deve sempre servire di una interpretazione tale per cui i dotati di privilegio abbiano a conseguire davvero una qualche grazia.

Clic per vedere traduzione  trlat_Codex_Canonici_Iuris96_23
Powered by Inline Related Posts