trit_Codex_Canonici_Iuris835_52

Can. 524 – Il Vescovo diocesano, dopo aver valutato tutte le circostanze, affidi la parrocchia vacante a chi ritiene idoneo ad esercitarvi la cura pastorale, esclusa ogni preferenza di persone; per giudicarne l’idoneità, senta il vicario foraneo ed esegua le indagini opportune, uditi, se del caso, determinati presbiteri come pure fedeli laici.

Clic per vedere traduzione  trlat_Codex_Canonici_Iuris835_44

Potrebbero interessarti anche...