trit_Codex_Canonici_Iuris773_60

Can. 491 – § 1. Il Vescovo diocesano abbia cura che anche gli atti e i documenti degli archivi delle chiese cattedrali, collegiate, parrocchiali e delle altre chiese che sono presenti nel suo territorio vengano diligentemente conservati e che compilino inventari o cataloghi in due esemplari, di cui uno sia conservato nell’archivio della rispettiva chiesa e l’altro nell’archivio diocesano.

Clic per vedere traduzione  trlat_Codex_Canonici_Iuris773_40

Potrebbero interessarti anche...