trit_Codex_Canonici_Iuris754_59

Can. 479 – § 1. Al Vicario generale compete, in forza dell’ufficio, la stessa potestà esecutiva su tutta la diocesi che, in forza del diritto, spetta al Vescovo diocesano, la potestà cioè di porre tutti gli atti amministrativi, ad eccezione di quelli che il Vescovo si è riservato oppure che richiedono, a norma del diritto, un mandato speciale del Vescovo.

Clic per vedere traduzione  trlat_Codex_Canonici_Iuris754_40

Potrebbero interessarti anche...