trit_Codex_Canonici_Iuris750_50

Can. 477 – § 1. Il Vicario generale e il Vicario episcopale vengono nominati liberamente dal Vescovo diocesano e da lui possono essere liberamente rimossi, fermo restando il disposto del can. 406; il Vicario episcopale che non sia il Vescovo ausiliare sia nominato per un tempo da determinarsi nell’atto di costituzione.

Clic per vedere traduzione  trlat_Codex_Canonici_Iuris750_38

Potrebbero interessarti anche...