trit_Codex_Canonici_Iuris546_41

§ 2. Spetta al Romano Pontefice determinare le questioni da trattare nel Concilio e stabilire l’ordinamento da osservare in esso; i Padri del Concilio, alle questioni proposte dal Romano Pontefice, possono agiungerne altre, che devono essere approvate dallo stesso Romano Pontefice.

Clic per vedere traduzione  trlat_Codex_Canonici_Iuris546_31

Potrebbero interessarti anche...