§ 3. Il membro di un istituto secolare con l’ordinazione diaconale viene incardinato nella Chiesa particolare al cui servizio è stato ammesso, a meno che, in forza di una concezione della Sede Apostolica, non venga incardinato nell’istituto stesso.

Clic per vedere traduzione  trlat_Codex_Canonici_Iuris432_23
Powered by Inline Related Posts