Can. 30 – Chi gode soltanto della potestà esecutiva non può validamente emanare il decreto generale, di cui al can. 29, a meno che in casi particolari a norma del diritto ciò non gli sia stato espressamente concesso dal legislatore competente, e adempiute le condizioni stabilite nell’atto della concessione

Clic per vedere traduzione  trlat_Codex_Canonici_Iuris32_39
Powered by Inline Related Posts