trit_Codex_Canonici_Iuris2351_35

Can. 1725 – Nella discussione della causa, sia che essa avvenga per iscritto sia oralmente, l’imputato abbia sempre il diritto di scrivere o di parlare per ultimo, personalmente o tramite il suo avvocato o promotore.

Clic per vedere traduzione  trlat_Codex_Canonici_Iuris2351_26

Potrebbero interessarti anche...