trit_Codex_Canonici_Iuris2030_63

§ 3. Anzi ogniqualvolta la causa o le prove siano di tal natura che dalla divulgazione degli atti o delle prove sia messa in pericolo la fama altrui, o si dia occasione a dissidi, o sorga scandalo o altri simili inconvenienti, il giudice può vincolare con il giuramento di mantenere il segreto i testi, i periti, le parti e i loro avvocati o procuratori.

Clic per vedere traduzione  trlat_Codex_Canonici_Iuris2030_43

Potrebbero interessarti anche...