Can. 133 – § 1. Il delegato, che oltrepassa i limiti del suo mandato sia circa le cose sia circa le persone, agisce invalidamente.

Clic per vedere traduzione  trlat_Codex_Canonici_Iuris197_17
Powered by Inline Related Posts