trit_Codex_Canonici_Iuris1634_59

Can. 1109 – L’Ordinario del luogo e il parroco, eccetto che con sentenza o decreto siano stati scomunicati o interdetti o sospesi dall’ufficio oppure dichiarati tali, in forza dell’ufficio assistono validamente, entro i confini del proprio territorio, ai matrimoni non solo dei sudditi, ma anche dei non sudditi, purché almeno uno di essi sia di rito latino.

Clic per vedere traduzione  trlat_Codex_Canonici_Iuris1634_46

Potrebbero interessarti anche...