Can. 109 – § 1. L’affinità sorge dal matrimonio valido, anche se non consumato, e sussiste tra il marito e i consanguinei della moglie, e parimenti tra la moglie e i consanguinei del marito.

Clic per vedere traduzione  trlat_Codex_Canonici_Iuris148_24
Powered by Inline Related Posts