§ 3. Il parroco proprio di colui che non ha se non il domicilio o il quasi-domicilio diocesano, è il parroco del luogo in cui attualmente dimora.

Clic per vedere traduzione  trlat_Codex_Canonici_Iuris144_21
Powered by Inline Related Posts