trit_Codex_Canonici_Iuris1273_52

Can. 825 – § 1. I libri delle sacre Scritture non possono essere pubblicati senza essere stati approvati dalla Sede Apostolica o dalla Conferenza Episcopale; e parimenti perché le versioni delle medesime possano essere edite nelle lingue correnti, si richiede che siano state approvate dalla stessa autorità e contemporaneamente siano corredate da sufficienti spiegazioni.

Clic per vedere traduzione  trlat_Codex_Canonici_Iuris1273_43

Potrebbero interessarti anche...