trit_Codex_Canonici_Iuris1176_59

Can. 751 – Vien detta eresia, l’ostinata negazione, dopo aver ricevuto il battesimo, di una qualche verità che si deve credere per fede divina e cattolica, o il dubbio ostinato su di essa; apostasia, il ripudio totale della fede cristiana; scisma, il rifiuto della sottomissione al Sommo Pontefice o della comunione con i membri della Chiesa a lui soggetti.

Clic per vedere traduzione  trlat_Codex_Canonici_Iuris1176_38

Potrebbero interessarti anche...