Instit_I_21

trit_Instit_I_21_125

§ 12. Se contrariamente a ciò che dicemmo, qualcuno si sarà unito in matrimonio, s’intende non esistere né marito, né moglie, né nozze, né matrimonio, né dote. Pertanto quelli che nascono da quell’unione non sono in potestà del padre; ma sono (per ciò che riguarda la patria potestà) come coloro che la madre concepì da commercio pubblico. Perocché si reputa...

trlat_Instit_I_21_99

12. Si adversus ea quae diximus aliqui coierint, nec vir nec uxor nec nuptiae nec matrimonium nec dos intellegitur. itaque ii qui ex eo coitu nascuntur in potestate patris non sunt, sed tales sunt, quantum ad patriam potestatem pertinet, quales sunt ii quos mater vulgo concepit. nam nec hi patrem habere intelleguntur, cum his etiam incertus est: unde solent filii...

Verified by MonsterInsights