DeBelloGallico_I183

trit_DeBelloGallico_I183_38

(Cesare) ne accettò le scuse e a Diviziaco, l’unico a cui riservava la massima fiducia tra i Galli, chiese l’itinerario da seguirsi per portare l’esercito in luoghi aperti compiendo un giro di oltre cinquanta miglia.