VITE SOSPESE

VS_Paolo Tiramani

Il Consigliere regionale della Lega Nord Paolo Tiramani, intervenne sull’annosa questione delle cellule staminali, il 12 novembre 2013: È davvero curioso come la neo senatrice a vita Cattaneo, evidentemente divenuta tale più per meriti politici vista la sua vicinanza al Pd che per meriti scientifici visto che non compare ai vertici né delle classifiche mondiali né di quelle italiane dei...

VS_T.A.R. Brescia – 28.11.2013

Sul ricorso presentato in particolare da alcuni genitori di pazienti ai quali, nel 2012, era stato sospeso il trattamento Stamina, a seguito del Provvedimento AIFA 1/2012, i magistrati si pronunciano il 28 novembre 2013, con Sent. n. 01026/2013 Reg. Prov. Coll., quando ormai era già stata approvata la legge 57 del maggio 2013 (All. TAR Brescia 28.11.2013). I giudici rilevano...

VS_Caterina Ceccuti mamma di Sofia

Ciò che ha addolorato maggiormente i genitori dei bambini affetti da malattie incurabili sono state alcune falsità dette da ricercatori e da persone che ricoprivano incarichi istituzionali. Per combattere la “cialtroneria” di Vannoni essi stessi vantavano e vendevano false speranze. Riporto anche uno dei tanti commenti espressi dai genitori di questi bambini sfortunati. Dopo la manifestazione del 15 ottobre a Milano,...

VS_Gilberto Corbellini

Un altro copresidente dell’associazione Coscioni è Gilberto Corbellini. Su Wikipedia non è inserito tra scienziati o ricercatori ma tra i “filosofi italiani”. QUI, infatti, si trova una scheda con l’annotazione: Questa voce o sezione sull’argomento filosofi italiani non cita le fonti necessarie o quelle presenti sono insufficienti… Puoi migliorare questa voce aggiungendo citazioni da fonti attendibili secondo le linee guida sull’uso delle fonti....

VS_Normativa – Introduzione

Le terapie individuali erano disciplinate dalle seguenti normative D.M. 5 dicembre 2006, c.d. D.M. Turco/Fazio o c.d. “cure compassionevoli”, fino al marzo 2015 (si noti che le cellule furono sequestrate nel 2014); Decreto Legge 25 marzo 2013 n. 24 (c.d. decreto Balduzzi) il cui co. 2 dell’art. 2 era stato pensato su misura per gli infusi di Brescia; in vigore...

VS_Il D.M. 5 dicembre 2006 (Turco/Fazio)

Tantissimi studi sulle cellule staminali e le conclusioni della Commissione Dubecco avevano convinto il ministro Turco a emanare il decreto ministeriale 5 dicembre 2006. – DECRETO MINISTERIALE 5 DICEMBRE 2006 Utilizzazione di medicinali per terapia genica e per terapia cellulare somatica al di fuori di sperimentazioni cliniche e norme transitorie per la produzione di detti medicinali.  Tale decreto era conosciuto dapprima con...

VS_Sperimentazione e Terapie Individuali

Nell’ultima udienza di Torino, il 22.10.2014, il P.M. Guariniello consegnò al Tribunale del Riesame una dichiarazione dell’AIFA. Tale dichiarazione e relativa considerazione da parte del Tribunale è riportata a pag. 39: Assolutamente univoca sul punto è poi la valutazione tecnico-scientifica dell’AIFA del 10.02.2014 (Faldone 37, pag. 418; altresì riportata nell’All. 2 della memoria del PM depositata all’udienza del 22.10.2014), nella parte...

VS_Buone Prassi di Fabbricazione – tracciabilità – requisiti di farmacovigilanza – qualità farmaceutica

La Cassazione: 2 – gli Stati membri devono far sì che, per tali medicinali, “la tracciabilità”, “i requisiti di farmacovigilanza” e “gli specifici requisiti di qualità” siano “equivalenti a quelli previsti a livello comunitario per quanto riguarda i medicinali per terapie avanzate per i quali è richiesta l’autorizzazione a norma del regolamento (CE) n. 47261/2004” (art. 28 co. 2, Regolamento 2007/1394/CE). 3° – Il...

VS_Decreto Legge 25 marzo 2013, n. 24 (c.d. decreto Balduzzi)

Il 27 marzo 2013 viene pubblicato sulla G.U. il Decreto Legge 25 marzo 2013, n. 24 (c.d. decreto Balduzzi). L’art. 1. di tale decreto riguarda gli ospedali psichiatrici giudiziari mentre l’art. 2 disciplina l’ Impiego di medicinali per terapie avanzate preparati su base non ripetitiva e impiego terapeutico dei medicinali sottoposti a sperimentazione clinica. Con l’articolo 2 il ministro manifesta la...